HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiNewsOmicidio Gloria Rosboch: la lista dei sospettati si allunga, Obert e Gabriele avevano intorno malviventi e killer

Omicidio Gloria Rosboch: la lista dei sospettati si allunga, Obert e Gabriele avevano intorno malviventi e killer

di

Proseguono le indagini sull’omicidio di Gloria Rosboch ed emergono importanti novità. Gli inquirenti sono riusciti a risalire ad altre 13 persone vicine a De Filippi e Obert. Si tratta di usurai, spacciatori, pedofili e truffatori. Qualcuno di loro conosceva la storia della professoressa?

gloria rosboch_professoressa scomparsaIl giallo di Gloria Rosboch è di nuovo protagonista delle pagine del settimanale Giallo. Sul numero in edicola questa settimana si ipotizza il coinvolgimento di altre persone nell’omicidio della professoressa. Da tempo gli inquirenti stanno cercando di approfondire il rapporto che lega De Filippi e Obert, fondamentale è stata la testimonianza del giovane che ha raccontato di essere stato abusato quando era minorenne.

Intorno agli assassini della professoressa 49enne c’è una fitta rete di personaggi dalla dubbia moralità come pedofili, spacciatori, truffatori e anche usurai. I loro nomi sarebbero stati riferiti proprio da Gabriele De Filippi e Roberto Obert. Grazie alle loro dichiarazioni è stato possibile scoprire che presso un noto centro commerciale della zona i pedofili adescano i minorenni. Una persona che potrebbe fornire ulteriori informazioni è Efisia Romagnoli, l’amante di Gabriele. La donna è indagata perché sospettata di aver avuto un ruolo nella truffa a Gloria Rosboch.

Intanto sono stati resi noti i dettagli dell’autopsia sul cadavere di Gloria Rosboch. Grazie al referto è stato possibile ricostruire la dinamica dei fatti e soprattutto il luogo dove è avvenuto l’omicidio che sarebbe poco distante dalla casa in cui la professoressa abitava con i genitori. Gloria Rosboch è stata strangolata con un laccio, ma prima è stata colpita con un pugno molto violento o con uno schiaffo. Nonostante abbia cercato di difendersi, la donna è stata bloccata da Obert e De Filippi ma non è ancora stato identificato chi tra i due l’ha uccisa materialmente. A livello giuridico questo dettaglio non è rilevante, entrambi erano sulla scena del crimine.

Lascia un commento

Back to Top