HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiNewsOmicidio in macelleria: ucciso Francesco Rosso

Omicidio in macelleria: ucciso Francesco Rosso

di

Questa mattina un terribile omicidio si è consumato a Simeri Crichi nella frazione marittima. Francesco Rosso, un macellaio di 35 anni è stato freddato da un sicario che si è introdotto nell’esercizio commerciale dove lavorava.

Francesco RossoFrancesco Rosso, si trovava all’interno della macelleria di famiglia quando un uomo è entrato e ha esploso due colpi di pistola ad una distanza ravvicinata. Purtroppo Francesco Rosso era da solo in quel momento e non ci sono testimoni per il suo omicidio. I carabinieri della compagnia di Sella Marina che sono intervenuti sul posto hanno effettuato i primi rilievi e sono impegnati nella ricostruzione di quanto accaduto nel locale e degli ultimi attimi di vita del giovane macellaio catanzarese.

Gli inquirenti stanno scavando a fondo nella vita di Francesco Rosso e le indagini non escludono alcuna ipotesi anche se l’uomo è incensurato. La pista che si seguono sono quella della criminalità organizzata e di un regolamento di conti per questioni personali. Una cosa è certa, il killer non ha agito da solo, ad aspettarlo c’era un complice fermo davanti all’ingresso e pronto alla fuga.

I militari hanno già ascoltato i parenti e le persone vicine alla vittima alla ricerca di un filone investigativo che possa portare al movente. La macelleria della famiglia Rosso è molto nota in zona perché specializzata nella preparazione di prodotti tipici calabresi. La particolarità della situazione potrebbe far pensare che l’uomo avesse deciso di non sottostare alle “regole” e quindi di pagare il pizzo. Ma queste sono solo ipotesi, spetterà al sostituto procuratore Alessandro Prontera giungere alla soluzione del caso nei prossimi giorni.

Lascia un commento

Back to Top