HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsOmicidio Loris Stival: depositata una nuova perizia sulle fascette, rinviata l’udienza preliminare

Omicidio Loris Stival: depositata una nuova perizia sulle fascette, rinviata l’udienza preliminare

di

La nuova udienza per il rinvio a giudizio di Veronica Panarello, accusata di aver ucciso suo figlio Loris Stival si è conclusa con l’ennesimo rinvio. La Procura ha depositato una nuova perizia sulle fascette con cui sarebbero stati legati i polsi della piccola vittima.

loris stivalLa perizia medico legale eseguita sulle fascette con cui sarebbe stato ucciso Loris Stival è stata depositata dalla Procura proprio durante l’udienza davanti al Gup di Ragusa che doveva decidere se rinviare a giudizio Veronica Panarello. Alla luce delle novità giudiziarie l’udienza è stata rinviata al prossimo 3 dicembre.

Nell’ultima versione fornita dalla giovane madre di Santa Croce Camerina, Loris Stival si sarebbe ucciso da solo mentre stava giocando con le fascette che servono per legare i cavi elettrici, sempre secondo la donna, i segni trovati sui polsi e compatibili con le stesse risalirebbero al giorno precedente, Loris Stival infatti aveva giocato e si era fatto male. Secondo l’accusa questa tesi è infondata e i segni sul collo e sui polsi sono dello stesso giorno. Il legale di Veronica Panarello ha chiesto il rinvio dell’udienza, per far esaminare la nuova perizia dai consulenti della difesa. Intanto il Gup ha ammesso Loris Stival e i nonni paterni come parti civili nel processo contro Veronica.

La Panarello era presente all’udienza, per evitare l’assalto dei giornalisti è stata fatta entrare da un ingresso secondario. Fuori dal palazzo c’era Antonella, la sorella della donna che è convinta che sia stata lei ad ucciderlo e lo ha ribadito davanti alle telecamere. Ha dichiarato che si è recata presso il Tribunale solo per guardare Veronica negli occhi e non crede minimamente che abbia rimosso quanto accaduto quella mattina. Proprio su questo punto Villardita ha intenzione di chiedere una perizia psichiatrica, Veronica ha mostrato delle anomalie comportamentali che devono essere analizzate anche se nessuno crede che Loris Stivali si sia ucciso da solo e che lei presa dal panico abbia caricato il corpicino esanime in auto per disfarsene e dimenticare tutto.

Fonte: Repubblica.it

Lascia un commento

Back to Top