HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsOmicidio a Piombino: Beatrice Paini resta in carcere

Omicidio a Piombino: Beatrice Paini resta in carcere

di

Beatrice Paini e il compagno Fabrizio Gratta erano stati insieme alla festa della birra. Durante il rientro a casa avevano iniziato a litigare e lei l’ha accoltellato a morte. Oggi l’interrogatorio in carcere per la convalida dell’arresto.

omicidio-piombino_beatrice-paini_fabrizio-grattaBeatrice Paini resta in carcere, la donna è accusata dell’omicidio volontario dell’ex compagno Fabrizio Gratta. Il suo legale ha detto che da giorni è sotto sedativi e appena acquisterà la lucidità necessaria per essere sottoposta ad un interrogatorio, verrà fissato un incontro con il pm. Secondo la prima ricostruzione fatta dalla donna, il compagno l’ha sbattuta di schiena sul pianale della cucina e il ferimento sarebbe avvenuto al termine della lite, dunque il reato che si configura in questi casi è di omicidio preterintenzionale. La posizione di Beatrice Paini però potrebbe aggravarsi perché in passato era stata denunciata per lesioni.

Beatrice Paini e il compagno erano ubriachi quella sera, erano stati alla festa della birra e avevano alzato il gomito. Il motivo della lite riguardava l’assegno che Gratta versava all’ex moglie. La coppia stava insieme da due anni, e avevano sempre discusso circa gli alimenti. È stata la stessa donna a chiamare il 118, quando i medici sono arrivati hanno trasportato la vittima al pronto soccorso e il decesso è avvenuto qualche ora dopo. Intanto sono arrivati i risultati dell’autopsia che ha confermato che Gratta è morto per un’emorragia dopo che il coltello ha lesionato un vaso.

Quella di Fabrizio Gratta non era stata una vita semplice, l’uomo era conosciuto a Piombino perché aveva lavorato come magazziniere. La sua famiglia aveva gestito un negozio di alimentari e tutti lo ricordano come un uomo cordiale e gentile. Purtroppo negli anni ‘80 il fratello appena diciottenne uccise il nonno per questioni economiche, venne arrestato e poi si tolse la vita. Fabrizio aveva due figlie avute dal matrimonio che era finito e con Beatrice era sereno, poi le liti sino all’ultima.

Lascia un commento

Back to Top