HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsOmicidio Roberto Pantic: guerra di perizie al processo contro Roberto Costelli
roberto costelli_omicidio pantic

Omicidio Roberto Pantic: guerra di perizie al processo contro Roberto Costelli

di

È iniziato il processo contro Roberto Costelli, accusato di aver ucciso Roberto Pantic lo scorso 21 febbraio a Calcio. Questa mattina sono state presentate le perizie balistiche sui sette colpi partiti dall’arma di Costelli ma ci sono evidenti contrasti.

roberto panticRoberto Costelli è detenuto in carcere con l’accusa di omicidio volontario pluriaggravato. È stato lui ad uccidere Roberto Pantic, il rom padre di 10 figli, mentre dormiva nel suo camper a Calcio, un paese in provincia di Bergamo. Nel corso dell’udienza che si è svolta regolarmente in mattinata, i consulenti nominati da accusa e difesa hanno depositato le perizie balistiche. Per il colonnello dei Ris i colpi sono stati esplosi da una distanza di circa 3 metri dal camper dove la vittima era con la moglie, quindi Roberto Costelli aveva intenzione di uccidere Pantic. Il consulente della difesa, il generale Romano Schiavi, invece ha stabilito che i colpi sono partiti da 30 metri perché l’obiettivo era spaventare i rom. Ora si attende il verdetto finale che sarà annunciato nell’udienza del 20 novembre.

Roberto Costelli, la notte dell’omicidio, era stato ad una festa di Carnevale e dopo essersi allontanato per fare ritorno a casa ha aperto il fuoco contro i camper posteggiati in una strada di campagna. In quello più grande dormivano i figli di Pantic, in quello più piccolo c’erano lui e la moglie. Roberto Costelli ha raccontato che i nomadi sporcavano la campagna, ma ha scelto il modo peggiore per costringerli ad andare via. Il pm titolare delle indagini ha contestato le aggravanti razziali e i futili motivi.

Quando gli inquirenti hanno perquisito l’appartamento di Roberto Costelli hanno trovato delle piante di marijuana, altre sostanze stupefacenti e alcune armi, tra cui una balestra e l’arma del delitto che era stata nascosta. Il legale di Costelli ha già trovato un accordo per il risarcimento economico in quanto i famigliari di Pantic non si sono costituiti come parte civile.

Lascia un commento

Back to Top