HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiNewsOmicidio Sarah Scazzi: parla Cosima Serrano
sabrina misseri_cosima serrano

Omicidio Sarah Scazzi: parla Cosima Serrano

di

Oggi si è tenuta una nuova udienza del processo d’appello per l’omicidio di Avetrana. Dopo le lacrime di Sabrina Misseri, le parole della mamma Cosima Serrano, anche lei imputata: «E’ disperata!».

sabrina misseri_cosima serranoContinuiamo a seguire le fasi del processo d’appello per l’uccisione della piccola Sarah Scazzi. La 15enne di Avetrana è stata prima strangolata con una cintura, poi il suo corpo è stato gettato in un pozzo. Dopo le lacrime di Sabrina Misseri, oggi sono arrivate le parole rassegnate di Cosima Serrano, madre della ragazza e zia della povera vittima. «Le lacrime di Sabrina? E’ disperata perchè sono tanti anni che è là dentro ed è dura per lei», avrebbe detto la Serrano.

I difensori di Michele e Carmine Misseri hanno esposto le loro arringhe difensive, costituiti parte civile. Nella precedente udienza, il Pm Antonella Montanaro aveva motivato la sua richiesta di conferma dell’ergastolo per Sabrina e Cosima Serrano, inoltre aveva chiesto la condanna in primo grado per i fratelli Misseri, Michele e Carmine, per occultamento di cadavere, 2 anni per Vito Russo per intralcio alla giustizia e, Giuseppe Nigro, Antonio Colazzo e Cosima Prudenzano, per favoreggiamento, con pene comprese tra 1 anno e 1 anno e 4 mesi.

Il legale degli Scazzi ha parlato proprio delle lacrime di Sabrina. Serviranno a sciogliere il groviglio degli eventi o spetterà alla procura e ai giudici ricostruire quanto accaduto nel pomeriggio del 26 agosto 2010 e ad inchiodare i responsabili?

Il difensore di Michele Misseri ha continuato a sostenere che il suo assistito è una “persona buona” e che è stato “costretto” dalla figlia e dalla moglie Cosima Serrano a “fare quello che ha fatto”. Inoltre ha aggiunto che ci sono delle prove che dimostrano che lo zio Michele voleva condurre gli inquirenti sul luogo dove era stata portata la piccola Sarah, sin dal primo momento.

Le prossime puntate del giallo di Avetrana si terranno mercoledì e venerdì. Sono previsti gli interventi dei legali delle imputate Sabrina Misseri e Cosima Serrano, la cugina e la zia di Sarah Scazzi.

Fonte: La Gazzetta del Mezzogiorno

Lascia un commento

Back to Top