HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
ScomparsiOrta di Atella: ritrovato nei Regi Lagni il cadavere di Pasquale Tornincasa
Regi Lagni

Orta di Atella: ritrovato nei Regi Lagni il cadavere di Pasquale Tornincasa

di

Un cadavere è stato rinvenuto nei pressi del canale dei Regi Lagni. Si tratta di Pasquale Tornincasa, scomparso da Orta di Atella lo scorso 17 giugno. Era incastrato in un canneto. L’allarme è stato lanciato dal gestore di un bar della zona. Il caso era stato segnalato anche nella trasmissione “Chi l’ha visto”.

Pasquale TornincasaSul ponte della Via Domiziana che sovrasta il canale dei Regi Lagni, sono arrivati i Vigili del Fuoco e i carabinieri, allertati dal proprietario del Bar Scalzone, poco distante. Sulla sponda, tra i canneti, ha notato qualcosa di strano, quando si è avvicinato ha visto che si trattava di un cadavere. I carabinieri di Mondragone hanno isolato la zona per il recupero, con qualche difficoltà.

Dopo le prime indagini sono stati contattati i familiari di Pasquale Tornincasa, per il riconoscimento. Probabilmente l’uomo è stato colto da un malore ed è finito in acqua. Dai primi accertamenti medico legali infatti pare che non ci siano segni di ferite o compatibili con una colluttazione. Sarà l’autopsia a stabilire le cause del decesso e a fare luce sulla vicenda.

La scomparsa di Pasquale Tornincasa era stata segnalata anche nella trasmissione televisiva di Rai3 “Chi l’ha visto?”. Nonostante le ricerche si siano concentrate proprio nell’area canale e per le operazioni siano stati coinvolti anche i sommozzatori, sono passati 5 giorni prima del ritrovamento, perché il cadavere era in una posizione nascosta. L’uomo era uscito a bordo della sua bicicletta per la passeggiata quotidiana da Orta di Atella a Succivo, sempre nel casertano. Quando non è rientrato a casa, i familiari hanno denunciato la sua scomparsa. Non sono emersi altri particolari inquietanti che possano far pensare ad un suicidio, o peggio ancora ad un omicidio. Il tragico epilogo potrebbe anche essere stato causato da una banale caduta e non è escluso che l’uomo sia morto il giorno stesso della sua scomparsa.

Fonte: Corriere Quotidiano

Lascia un commento

Back to Top