HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiNewsPatrizio Piatti, ucciso nella sua villa da presunti ladri: è caccia all’uomo

Patrizio Piatti, ucciso nella sua villa da presunti ladri: è caccia all’uomo

di

Patrizio Piatti, orafo in pensione di 65 anni, è stato ucciso nella sua villetta di Santo Stefano Roero durante un presunto tentativo di furto. Gli autori del delitto sono ora ricercato dalla polizia

Patrizio PiattiA raccontare agli esperti dell’omicidio di Patrizio Piatti è stata la moglie Maddalena. Secondo quanto dichiarato da quest’ultima, il 65enne sarebbe stato ucciso dopo una colluttazione avvenuta con due presunti ladri che erano stati sorpresi nella villa dei coniugi. E’ dopo il violento litigio che sarebbero partiti diversi colpi di pistola, uno dei quali ha colpito mortalmente la vittima.

Patrizio Piatti come ogni mattina avrebbe dovuto recarsi a lavoro ma mentre saliva sulla sua Fiat 500 si è imbattuto in due malviventi. Il 65enne non avrebbe perso tempo ad affrontarli perchè ignaro di cosa gli sarebbe accaduto da lì a poco.

Dopo gli spari la moglie, la quale ha dichiarato di essere stata strattonata dai due presunti ladri, ha immediatamente lanciato l’allarme. Nel frattempo i due uomini sono fuggiti a bordo di un’auto in cui c’era ad attenderli un terzo complice ma purtroppo per Patrizio Piatti inutili si è rivelato l’intervento del 118.

La versione di Maddalena però non convincerebbe gli inquirenti perchè dalla villetta sembrerebbe non mancare nulla. Il delitto è inoltre avvenuto nel garage dell’abitazione e per il momento una delle ipotesi degli investigatori è che i due malviventi stessero aspettando l’uomo per farlo fuori. Gli esperti pensano dunque che i due uomini non avevano alcuna intenzione di svaligiare la villetta, che in realtà non sono stati sorpresi da Patrizio Piatti perchè avrebbero programmato il tutto.

Per ora le indagini, coordinate dalla Procura di Asti, continuano. Gli investigatori hanno già ascoltato il socio della vittima e la moglie. Sul luogo del delitto sono inoltre intervenuti i Ris dell’Arma e la polizia che è alla ricerca dei malviventi assassini dell’orafo.

Lascia un commento

Back to Top