HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiNewsPiergiorgio Caria, trovato senza vita nella sua abitazione

Piergiorgio Caria, trovato senza vita nella sua abitazione

di

Piergiorgio CariaPiergiorgio Caria, 42enne di Iglesias, è stato ucciso in una casa in campagna. A scoprire il cadavere dell’uomo sono stati alcuni familiari

Di Piergiorgio Caria non si avevano notizie da diverse ore e purtroppo poco dopo è arrivata l’amara scoperta. L’uomo è stato trovato da alcuni parenti senza vita, in una pozza di sangue e con almeno 15 coltellate alla schiena.

A recarsi nella casa del delitto sono stati i familiari che, preoccupati, erano andati alla ricerca del 42enne. Immediatamente dopo aver visto il cadavere hanno chiamato i soccorsi, ma i medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Sul luogo dell’omicidio di Piergiorgio Caria sono arrivati gli agenti del commissariato di Iglesias e gli investigatori della Squadra mobile accompagnati dalla Scientifica che cercherà eventuali tracce dell’assassino ed indizi controllando ed analizzando ogni angolo dell’abitazione.

Secondo le prime ipotesi degli esperti si è trattato di un omicidio causato forse da una violenta lite. Il 42enne è stato sorpreso alle spalle mentre era nella sua camera da letto e quindi non ha avuto nemmeno il tempo di difendersi e reagire a quei fendenti scagliati con rabbia e violenza. Nessun movente viene al momento escluso.

Nell’appartamento non sono stati trovati segni di scasso o disordine da rapina motivo per cui si può almeno confermare che la vittima conosceva il suo assassino o la sua assassina.

Chi ha ucciso Piergiorgio Caria avrebbe inoltre ripulito l’abitazione per cancellare tracce di sangue e ogni traccia visibile ad occhio nudo che potesse ricondurre a lui.

Gli investigatori cercheranno di ricostruire le ultime ore di vita del 42enne, di conoscere il suo passato e i suoi precedenti penali caratterizzati da una serie di furti eseguiti fino a 7 anni fa.

A fare luce sul decesso sarà invece l’autopsia che potrà dare conferme sull’ora della morte e stabilire la profondità delle mortali coltellate.

Lascia un commento

Back to Top