HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiNewsPietro e Alessandra: La lettera d’addio scritta prima dell’omicidio – suicidio

Pietro e Alessandra: La lettera d’addio scritta prima dell’omicidio – suicidio

di

PietroTrovata una lettera d’addio che Pietro ha scritto prima di gettarsi dall’ottavo piano di un palazzo portando con se anche la sua ex fidanzata Alessandra

Quello di Pietro e Alessandra è stato un omicidio – suicidio ben organizzato, nulla è stato lasciato al caso: “Scrivo queste parole non per essere ricordato, soprattutto perché dopo questa sera i ricordi sarebbero tutti negativi credo. Con l’Alessandra ho finito a coinvolgere tutto me stesso: anima, cuore e corpo, ho specificato anima perché se si arrivano a fare certe cose, vuol dire che non la si ha più. L’amore totale e disarmante che provavo si è trasformato in affetto quando ci siamo lasciati per poi diventare risentimento nell’ultima settimana. Un odio così forte da essere felice di sacrificare la propria vita per far provare all’altro la vera tristezza. Non mi sono lanciato con lei subito ma anzi le ho prima fatto provare il terrore di perdere tutto amici, famiglia e futuro. Per questo, e qui mi ripeto, ho perso l’anima tempo fa e quando sono salito sul terrazzo ero solo un corpo ed un ammasso di rabbia, incredulità e puro spirito sadico. Ho sfogato 7 anni di dolore in 45 minuti di terrorismo psicologico. Perché pugnalarla? Per essere sicuro di non essere l’unico a rimanerci secco”.

I genitori di Alessandra, figlia unica, sono disperati: “Siamo distrutti, la nostra vita è distrutta e non riusciamo ancora a capire la spiegazione, la ragione di tutto ciò.”

La custode del palazzo in cui viveva la 19enne la conosceva bene: “Alessandra l’ho vista l’ultima volta proprio ieri pomeriggio. Educata, solare, bella come sempre, so che stamattina doveva andare all’università per le pratiche di iscrizione. A Alessandra i genitori non facevano mancare nulla, anche se era stata educata con principi abbastanza severi.”

Una tragedia insomma, Pietro e Alessandra avevano chiuso la loro relazione al rientro dalle vacanze. Dopo una sera passata in compagnia di amici il 20enne ha deciso di stroncare per sempre la sua vita e quella della ragazza che un tempo tanto amava.

Lascia un commento

Back to Top