HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsPietro Barbini, aggredito per strada con dell’acido. Arrestati l’ex fidanzata ed un complice

Pietro Barbini, aggredito per strada con dell’acido. Arrestati l’ex fidanzata ed un complice

di

Pietro BarbiniPietro Barbini, 22 anni, è stato aggredito dalla sua ex fidanzata e da un suo complice. I due, successivamente arrestati, gli hanno gettato addosso dell’acido procurandogli numerose ustioni. La ragazza in passato aveva tentato di evirare un altro suo ex

Martina Levato, 23enne ex fidanzata di Pietro Barbini, e il suo complice, il 30enne Alexander Boettcher con cui la giovane ha attualmente una relazione, avevano dato appuntamento alla vittima con la scusa di consegnargli un pacco. Improvvisamente Martina ha lanciato contro il ragazzo un secchio pieno di acido che gli ha provocato diverse ustioni, che fortunatamente non sembrano essere gravissime, al volto, all’addome e agli arti inferiori ed ha cercato di colpirlo con un martello.

Pietro Barbini è stato immediatamente soccorso dal padre che lo aveva accompagnato all’incontro ed è stato successivamente trasportato all’ospedale Niguarda con codice giallo.

Poco dopo i due aggressori sono stati arrestati dalla polizia che ha scoperto che ad organizzare il tutto era stata proprio l’ex fidanzata di Pietro Barbini.

Martina Levato ha confessato di aver aggredito il 22enne perchè la infastidiva con numerosi messaggi su Facebook e sms al cellulare. Alexander Boettcher invece, si è avvalso della facoltà di non rispondere. Il movente dell’aggressione sarebbe dunque una ritorsione nei confronti dell’ex fidanzato del liceo.

Martina e Alexander sono ora sotto accusa per lesioni gravissime e sono in custodia cautelare in carcere.

Durante le indagini si è scoperto che Boettcher è sposato con un’altra donna ma che ha una relazione con la Levato e con altre ragazze. Nel suo appartamento sono stati rinvenuti un bisturdi e cloroformio che l’uomo utilizzava per incidere il suo nome sul corpo delle ragazze compreso quello di Martina che si è lasciata segnare una “A” sul volto.

La ragazza inoltre, era stata denunciata nel maggio scorso da un altro suo ex fidanzato che quest’ultima aveva cercato di evirare.

Lascia un commento

Back to Top