HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsPino Daniele e il mistero della ruota bucata, poteva salvarsi?

Pino Daniele e il mistero della ruota bucata, poteva salvarsi?

di

Pino Daniele è morto. Il cantante partenopeo è stato male nella notte, tanto da arrivare in ospedale già in fin di vita. Ma cos’è successo esattamente? C’è chi parla, infatti, di mistero: ecco perchè.

pino daniele mortePino Daniele soffriva da tempo di cuore, tanto che era stato sottoposto a diversi interventi di bypass. L’altra notte si trovava nella sua casa in Toscana. Si tratta di un podere isolato, e situato nelle campagne tra i comuni di Magliano e Orbetello (Grosseto), in Maremma.

Intorno alle 21.15 il cantante si è sentito male, tanto che è stato richiesto l’intervento del 118. Da questo punto in poi, la dinamica si fa poco chiara: l’ASL di Grosseto, infatti, ha spiegato di aver inviato sul posto un’ambulanza con un medico a bordo. Questa, però, sarebbe stata fermata quando si trovava non lontano dall’abitazione.

I sanitari a bordo avrebbero richiamato l’abitazione per avvisare della loro vicinanza, e chiedere dettagli sull’indirizzo, ma qualcuno gli avrebbe risposto che il paziente aveva deciso di partire con la propria auto verso Roma, e che quindi il loro intervento non era più richiesto.

Il Mattino di Napoli, però, riporta che durante il tragitto tra Magliano e Roma la vettura del cantante si sarebbe fermata a causa di una gomma forata. Pino Daniele si trovava in macchina con una delle figlie, e si stava dirigendo verso l’ospedale Sant’Eugenio. Al suo arrivo, però, i sanitari si sono subito resi conto delle sue gravi condizioni.

Pino Daniele è stato intubato invano: il cantante è deceduto a mezzanotte e trenta. A questo proposito Carlo Saitto, direttore generale dell’Asl di Roma, ha precisato: “Quando Pino Daniele è arrivato nel nostro ospedale la situazione era talmente grave che subito è stato sottoposto a rianimazione cardiorespiratoria, purtroppo però dopo pochi minuti si è constatato il decesso”. Il direttore ha poi aggiunto di non sapere “quale sia stata la ragione di questa situazione critica”.

La salma di Pino Daniele, al momento, si trova nella camera mortuaria dell’ospedale: il suo accesso è consentito solo ai familiari.

 

Lascia un commento

Back to Top