HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti dal mondoPoliziotto accusato di aver ucciso e mangiato un uomo

Poliziotto accusato di aver ucciso e mangiato un uomo

di

Un poliziotto è stato accusato di aver ucciso e poi mangiato qualche pezzo del corpo di un uomo che aveva incontrato su un sito web dedicato al cannibalismo e al sesso estremo

La macabra storia, quasi da film horror è accaduta a Dresda, dove un poliziotto di 55 anni che lavorara nel dipartimento della polizia criminale, è finito subito in manette.

Le forze dell’ordine avrebbero trovato un cadavere di un uomo, probabilmente di Hannover, che prima di essere stato ucciso e successivamente smembrato dal poliziotto, avrebbe subito parecchie torture. Ad incastrare il poliziotto sarebbe stato il ritrovamento di alcuni resti dell’uomo in un terreno di sua proprietà, tanto che sarebbe stato lui stesso a condurre la polizia sul luogo in cui è avvenuto il macabro episodio.

Secondo gli inquirenti: “I due uomini si sarebbero conosciuti attraverso un sito web di incontri dedicati al sesso estremo e alle torture, ma non è ancora chiaro se si sia trattato di un gioco erotico finito male o di omicidio volontario”.

Al cadavere mancherebbero alcuni pezzi, e quindi gli investigatori hanno subito pensato che si trattasse di un atto di cannibalismo.

poliziottoIl capo della polizia di Dresda, Dieter Kroll ha infatti dichiarato: “L’intero atto criminale sarebbe durato almeno cinque ore, il cadavere è stato smembrato in parti molto piccole”.

Il poliziotto ha però negato di aver compiuto atti legati al cannibalismo ma si è successivamente difeso dicendo: “L’ha voluto lui. Diceva che sin da piccolo immaginava di venire ucciso e poi mangiato”.

L’uomo dopo aver incontrato la vittima alla stazione di Dresda, gli avrebbe tagliato la gola con un coltello su sua richiesta, causandone l’immediata morte, e poi lo avrebbe tagliato in tanti piccoli pezzetti per sotterrarli nel suo terreno.

Secondo le confessioni del poliziotto che stato arrestato con un accusa terrificante, l’omicidio era stato stabilito e programmato da entrambi gli uomini.

Lascia un commento

Back to Top