HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsProcesso Marco Vannini: oggi la prima udienza. Cosa è successo in aula?

Processo Marco Vannini: oggi la prima udienza. Cosa è successo in aula?

di

Oggi si è tenuta la prima udienza del processo per la morte di Marco Vannini. È stata un’udienza tecnica. La corte ha inquadrato la vicenda, soddisfatta l’accusa.

marco vannini_famiglia ciontoliGiornata importante per il caso Marco Vannini. Oggi, presso la corte d’Assise d’Appello di Roma si è svolta la prima udienza del processo. Come riporta Terzo Binario non sono mancate le novità, anche se questo incontro è stato tecnico. Un’emittente locale, Mecenate Tv, aveva chiesto il permesso di procedere con le riprese ma i legali della famiglia Ciontoli hanno espresso parere negativo. La famiglia di Marco Vannini invece aveva deciso di rimettersi alla decisione della corte.

Tra gli elementi più importanti che sono emersi nella prima udienza del processo per la morte di Marco Vannini vi è l’incompatibilità degli avvocati Messina e Miroli, sollevata dal giudice. Tuttavia occorrono maggiori approfondimenti, per cui la corte si è riservata di decidere entro breve tempo sulla questione. Il legale della famiglia di Marco Vannini si è mostrato soddisfatto all’uscita dell’aula proprio perché la corte ha inquadrato la vicenda e ha voluto del tempo per esaminare il caso. Nessun commento invece sull’incompatibilità. Anche la madre di Marco Vannini è apparsa serena, la donna vuole solo giustizia per il figlio e i giudici le hanno fatto una buona impressione.

Il prossimo appuntamento in aula è fissato per il prossimo 18 luglio. Al banco dei testimoni ci saranno quelli chiamati dall’accusa. Le prime persone che saranno ascoltate sono gli addetti del 118 che hanno prestato soccorso al giovane Marco e il maggiore dei carabinieri.

Lascia un commento

Back to Top