HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Incidenti aereiNewsProvenza: schianto del volo Airbus A320, 150 passeggeri nessun superstite

Provenza: schianto del volo Airbus A320, 150 passeggeri nessun superstite

di

Provenza: spaventoso disastro aereo accaduto ieri; un  Airbus A320 della Germanwings, una compagnia low cost tedesca, si è schiantato mentre sorvolava la Provenza, il volo era decollato intorno alle 10 di ieri mattina, da Barcellona con destinazione Dusseldorf, ma purtroppo non è mai arrivato.

imageMentre sorvolava la Francia si sono manifestati i problemi, l’aereo ha iniziato pericolosamente a scendere di quota fino ad arrivare a 1800 metri, per una decina di minuti ha volato bassissimo, e con la Torre di controllo le comunicazioni erano già perse; poi c’è un buco temporale che solo le scatole nere potranno riempire con i dettagli dell’accaduto.

L’aereo è sparito dai radar, e si è schiantato sulle montagne, in una zona impervia raggiungibile solo a piedi o in elicottero; dei 150 esseri umani a bordo nessuno si è salvato, sei persone dell’equipaggio e 144 passeggeri tra cui due neonati; la scena del disastro è spaventosa hanno riportato i primi soccorritori. La vicenda andrà chiarita perchè pare che le versioni inerenti gli ultimi minuti di volo dell’Airbus non siano chiari, si parla di versioni “discordanti” e di vuoti nelle comunicazioni, prima ancora che i piloti perdessero del tutto il contatto con la Torre di controllo.

L’aereo risulta avesse 24 anni e che l’ultimo controllo approfondito lo abbia avuto in estate nel 2013, gli erano stati sostituiti i computer di bordo con dei modelli aggiornati, alcuni giorni fa era rimasto a terra per un problema tecnico a uno dei portelloni della fusoliera, che poi la compagnia ha dichiarato aver riparato; quindi l’Airbus si è alzato in volo in perfette condizioni tecniche; questo verrà appurato: Le 150 persone morte nello schianto erano:  45 spagnoli, 67 tedeschi, tra cui 16 ragazzi di una scolaresca assieme a due insegnanti, 39 turchi, un olandese, un belga e  due neonati.

Una delle scatole nere è stata ritrovata nelle ultime ore, ma pare danneggiata; nelle prossime ore aggiornamenti sull’analisi della scatola nera se rivelerà dettagli importanti sull’incidente.

Lascia un commento

Back to Top