HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiNewsOmicidi in FamigliaReggio Calabria: omicidio-suicidio, ritrovata coppia di coniugi morti da parecchi giorni

Reggio Calabria: omicidio-suicidio, ritrovata coppia di coniugi morti da parecchi giorni

di

Ritrovati i cadaveri di una coppia di coniugi romeni: Gheorghe Sandu, di 64 anni, e Fanica Stamate, di 47; dai primi accertamenti pare si tratti di un omicidio-suicidio, forse per motivi di gelosia.

delitti.netIl ritrovamento dei corpi è avvenuto in un appartamento situato nel centro storico della città; a chiamare le forze dell’ordine sono stati alcuni vicini allarmati dall’odore nauseabondo che aleggiava nel palazzo da parecchi giorni. La polizia ipotizza che l’uomo abbia strangolato la moglie e poi si sia impiccato, dopo l’ennesima lite per motivi passionali. Pare che in passato le liti fossero frequenti, i due non avevano figli e vivevano insieme da 12 anni.

Dalle condizioni di evidente stato di decomposizione la morte della coppia risale a diversi giorni fa; ora gli inquirenti stanno indagando per chiarire quando la coppia, o uno dei due sia stato visto per l’ultima volta dai vicini di casa, per ora non ci sono altre fonti a cui attingere preziosi dettagli, i due coniugi in città non avevano parenti, nè amicizie rilevanti. Lui faceva il muratore, ma nelle  settimane precedenti al doppio decesso pare fosse senza lavoro; lei faceva la collaboratrice familiare.

Gli inquirenti hanno esteso le indagini anche nel Paese di origine della coppia: la Romania, per accertare se là avessero avuto precedenti relazioni, o matrimoni, figli o parenti; resta da stabilire quando è avvenuto il decesso e se effettivamente si tratta di omicidio-suicidio.

Lascia un commento

Back to Top