HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti dal mondoNewsRicardo dos Santos, star del surf, assassinato per una banale lite fuori casa

Ricardo dos Santos, star del surf, assassinato per una banale lite fuori casa

di

Ricardo dos SantosRicardo dos Santos, star del surf di soli 24 anni, è morto dopo un diverbio avvenuto in strada, precisamente sul lungomare di Guarda do Embaú, nello stato di Santa Catarina. Due uomini sono stati arrestati e portati in carcere

Ricardo dos Santos, detto Ricardinho, ha tentato inutilmente di interrompere due adulti che si stavano drogando proprio fuori dalla sua villa che affaccia sullo splendido lungomare di Guarda do Embaú.

Il giovane ha inutilmente chiesto agli uomini di smetterla, ma uno dei due è improvvisamente sceso dall’auto estraendo una pistola e gli ha sparato, probabilmente per tre volte al torace e all’addome. Quest’ultimo è poi risalito in macchina per darsi alla fuga.

Poco dopo Ricardo dos Santos è stato soccorso da un elicottero del pronto soccorso che lo ha portato in ospedale a San Joe. Il 24enne ha subito diverse operazioni che purtroppo non sono andate a buon fine. Il giovane è infatti deceduto a causa di una forte emorragia interna.

I due uomini che hanno causato la morte di Ricardo sono stati successivamente fermati ed arrestati, uno sembra addirittura essere un ex agente di polizia.

Diversi dubbi, di una importanza non rilevante per le indagini, sono giunti agli esperti durante la ricostruzione dei fatti, c’è infatti chi sostiene che i due uomini stessero urinando sulla cancellata della villa di Ricardo dos Santos.

Il giovane sportivo era uno dei surfisti più famosi e promettenti del mondo. Aveva iniziato la sua carriera da giovanissimo e a soli 7 anni aveva già partecipato a decine di campionati. Era conosciutissimo in Brasile, paese in cui era nato e dove ha poi trovato a causa di due balordi anche la morte.

La notizie del decesso di Ricardo dos Santos ha fatto in breve tempo il giro di tutti i social network. Anche Gabriel Medina, attuale campione di surf, ha scritto un messaggio di addio per il 24enne: “Fratello, Dio ti proteggerà”.

Lascia un commento

Back to Top