HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti dal mondoRicardo Medina ex Power Ranger in carcere: ha ucciso il coinquilino con una spada

Ricardo Medina ex Power Ranger in carcere: ha ucciso il coinquilino con una spada

di

Ricardo Medina, il samurai dei Power Rangers è stato condannato a 6 anni di carcere per l’omicidio di Josh Shutter il suo coinquilino. L’ha trafitto con una spada al culmine di una lite per l’ex fidanzata.

Il 31 gennaio 2015 Ricardo Medina ha ucciso il suo coinquilino. In questi giorni il tribunale di Los Angeles ha formulato il suo verdetto e per l’ex attore è arrivata la condanna a sei anni di carcere. Medina prestava il volto al Power Ranger rosso nella serie tv che ha tenuto incollati allo schermo milioni di ragazzi all’inizio del 2000. Figlio di un ex pugile (omonimo) Ricardo Medina è stato presente per 39 episodi della saga nel 2002 e in 24 puntate nel 2011.

Il 17 marzo Medina ha confessato che ad uccidere il coinquilino era stato lui e che avrebbe agito per legittima difesa. Il movente, manco a dirlo, una ragazza che, all’epoca dei fatti era la fidanzata dell’ex attore ma in passato aveva avuto una relazione con Josh Shutter. I due dividevano l’appartamento ma, evidentemente, la convivenza stava diventando perché in casa c’era anche la ragazza. Dopo che la discussione era iniziata in cucina, Medina era tornato in camera proprio per evitare di litigare ancora. Shutter avrebbe preso a calci la porta sino a sfondarla ed è riuscito ad entrare e a minacciae anche la ragazza. A quel punto Ricardo Medina ha preso una spada samurai e ha colpito il coinquilino. È senza ombra di dubbio il fatto che abbia agito per difendersi e Medina è stato condannato per omicidio volontario. La pena di 6 anni di carcere è il massimo consentito.

Il procedimento giudiziario di Ricardo Medina è stato piuttosto turbolento, l’ex attore era stato arrestato e poi rilasciato per mancanza di prove. Le porte del carcere per lui si erano riaperte nel 2016 ma era riuscito ad uscire pagando una cauzione di 1 milione di dollari, poi due settimane fa il colpo di scena con la confessione.

Lascia un commento

Back to Top