HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti dal mondoRita Fossaceca, medico volontario, uccisa in Kenya da alcuni banditi che avevano fatto irruzione in casa
rita fossaceca

Rita Fossaceca, medico volontario, uccisa in Kenya da alcuni banditi che avevano fatto irruzione in casa

di

Rita Fossaceca era un medico radiologo di 51 anni che si recava spesso in Africa come volontario per conto di un’associazione di Trivento (Novara). Secondo le prime ricostruzioni, un gruppo di banditi ha fatto irruzione nella sua abitazione a Mijomboni e ha aggredito i suoi genitori, nel tentativo di difenderli è stata raggiunta da alcuni colpi di pistola.

rita fossacecaRita Fossaceca aveva la missione che le scorreva nelle vene e andava spesso in Africa. Per l’ultimo viaggio i genitori avevano deciso di accompagnarla, ma dei banditi si sono introdotti nell’abitazione in cui alloggiavano per rubare. La donna ha cercato di difenderli e di mettere in fuga i malviventi ma è stata uccisa. Le infermiere che erano presenti e il padre sono stati feriti ma non sono in pericolo di vita. La missione di Rita Fossaceca era giunta al termine ed era pronta per ritornare in Italia. I malviventi sono riusciti a fuggire via con soldi, qualche orologio, orecchini e un ipad.

L’abitazione dove alloggiava Rita Fossaceca era sorvegliata e gli uomini delle polizia kenyana hanno fermato quattro persone. Si tratta dei lavoratori della villa e si sospetta che siano collegati con i rapinatori. Dopo i primi arresti è stata recuperata parte della refurtiva. Rita Fossaceca negli ultimi tempi aveva mostrato alcuni dubbi sui collaboratori che avevano preso di mira lei e gli altri volontari.

La notizia della morte di Rita Fossaceca ha lasciato senza parole amici, colleghi e semplici conoscenti, la donna era pronta a dare una mano a tutti coloro che ne avevano bisogno. Il presidente della Onlus di cui faceva parte del medico ha dichiarato che non sa ancora quando rientrerà la salma in patria.

Lascia un commento

Back to Top