HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsScomparsiFrancesco Sabatino: Ritrovato il corpo

Francesco Sabatino: Ritrovato il corpo

di

Dal 4 ottobre non si avevano più sue notizie, e solo dopo undici giorni dalla scomparsa è stato ritrovato il corpo ormai senza vita di Francesco Sabatino, figlio di un pentito

Ettore Sabatino da qualche tempo aveva finalmente deciso di non far più parte del clan Lo Russo e di collaborare con la giustizia , ma probabilmente  la camorra come conseguenza al regolamento dei conti ha deciso di uccidergli il figlio, il quale è stato abbandonato dopo l’omicidio in un una zona disabitata di Chiaiano a Napoli.

Come coincidenza il giorno della denuncia della scomparsa da parte della famiglia di Francesco Sabatino, venne fatta ai carabinieri una telefonata anonima che segnalava un omicidio avvenuto in un circolo privato abusivo.

All’arrivo dei carabinieri però vennero ritrovate soltanto macchie di sangue sul pavimento e sulle pareti attenuate dall’uso di ammoniaca ma, di un ipotetico cadavere nessuna traccia.

La vicenda si riconduce dunque a questo episodio poichè il tutto appare strettamente collegato.

Il corpo del giovane Francesco Sabatino 33enne e pluripregiudicato, il quale per sua scelta non ha seguito il padre nel programma di protezione, è stato ritrovato in condizioni pietose e ovviamente in un avanzato stato di decomposizione.

francesco sabatino

A causa del volto sfigurato è stato a difficile poter identificare la salma, ma un tatuaggio sul braccio a forma di rosa con la scritta Maria al centro di essa, un pantalone di tuta proprio come quella indossata il giorno della scomparsa, hanno potuto far capire agli inquirenti che si trattava di Francesco Sabatino, ritrovato inoltre con un enorme buco allo stomaco.

Impossibile è stato paragonare anche le impronte digitali della vittima poichè rovinate da morsi di topi.

A trovare il corpo senza vita è stato un passante che ha chiamato i carabinieri a causa del forte odore e dopo la visione di un piede umano, per il momento a confermare la reale appartenenza della salma a Francesco Sabatino saranno gli esami del DNA.

 

Lascia un commento

Back to Top