HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
FemminicidioNewsUltimissimeRoma: uccide la moglie in un bar, non accettava la fine del matrimonio

Roma: uccide la moglie in un bar, non accettava la fine del matrimonio

di

Roma: Assunta Finizio è stata colpita da vari colpi di pistola all’interno di un bar in via di Lunghezza, alla periferia della città, la donna 50enne è morta subito, a spararle è stato il marito.

L’omicida ha scaricato quattro colpi sulla donna, poi è fuggito. Identificato come il 51enne Augusto Nuccetelli, è stato immediatamente fermato dalla polizia ed ha confessato.  Nuccetelli non si voleva rassegnare alla fine del matrimonio con la Finizio, i conoscenti della coppia hanno spiegato che le liti tra i due erano frequentissime e che ormai stavano per separarsi, forse per una presunta relazione extraconiugale di lui.

Ma l’uomo non voleva saperne della separazione, quindi ieri ha seguito la moglie nel bar che frequentavano spesso e le ha sparato senza esitazione davanti ai clienti, che sono rimasti scioccati. L’omicida durante la breve fuga ha anche cercato di sbarazzarsi dell’arma utilizzata per uccidere la poveretta.

Fonte foto: ANSA

Lascia un commento

Back to Top