HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiNewsSalvatore Trolli 47 anni, arrestato per aver strangolato la madre

Salvatore Trolli 47 anni, arrestato per aver strangolato la madre

di

Valmontone: risolto il giallo dell’anziana trovata morta in casa il 31 agosto. Arrestato Salvatore Trolli, il figlio: l’ha strangolata per denaro

Salvatore-Trolli-arrestatoE’ appena mattino quando, in Via della Tota 6, i Carabinieri della Compagnia di Valmontone, hanno bussato a casa di Salvatore Trolli, 47 anni, tratto in arresto in esecuzione dell’ordinanza cautelare in carcere emessa dal tribunale di Velletri. L’accusa per lui è quella di omicidio.

Il 31 agosto scorso, Atonia Pellegrini, 79 anni, madre dell’uomo, era stata trovata morta nella sua abitazione.

All’epoca dei fatti, i Carabinieri della Compagnia di Valmontone erano stati chiamati ad intervenire dalla figlia dell’anziana vittima, che recatasi a far visita a sua madre, l’aveva trovata cadavere all’interno del suo appartamento.

Inizialmente le cause della morte erano sembrate naturali, ipotesi questa, che non aveva assolutamente convinto i Carabinieri di Valmontone intervenuti sul luogo del delitto.

A convincere i militari a restringere le indagini al nucleo familiare della donna , erano state le condizioni in cui il corpo di Atonia Pellegrino era stato trovato. L’appartamento della vittima era in ordine, nessun segno di manomissione, unico elemento mancante, una collanina d’oro che portava sempre al collo.

A quanto pare, i sospetti di chi ha coordinato l’attività investigativa erano ben fondati. I risultati dell’esame autoptico sul corpo della vittima, sono chiari: Atonia Pellegrini è morta per strangolamento.

Sulla base di quanto emerso dall’autopsia, la Procura di Velletri ha avviato le indagini che stamani alle prime luci dell’alba hanno portato all’arresto di Salvatore Trolli, figlio della donna uccisa.

Finito in carcere già nel 2013, l’omicida, pur trovandosi agli arresti domiciliari, aveva aggredito la madre provocandole lesioni gravi.

Il movente dell’omicidio è da attribuirsi alle continue liti e alle richieste di denaro che l’uomo,pluripregiudicato, rivolgeva insistentemente alla madre.

Arrestato, Salvatore Trolli, è stato trasferito nella casa circondariale di Velletri.

Lascia un commento

Back to Top