HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiNewsSan Giorgio delle Pertiche: svelati i dettagli dell’omicidio-suicidio

San Giorgio delle Pertiche: svelati i dettagli dell’omicidio-suicidio

di

Svelati i dettagli della tragedia che si è consumata a  San Giorgio delle Pertiche, dove un padre ha sparato in testa alla figlia mentre ancora dormiva; Tiziano Gallo, di 63 anni, ex assicuratore, probabilmente non ha retto il nuovo dispiacere di sapere la figlia Alessia 33enne affetta da un tumore.

omicidio Un dolore rinnovato perchè già 13 anni fa l’uomo aveva perso l’amata moglie per lo stesso motivo: un tumore; ed era rimasto solo con la figlia, una brava ragazza che lavorava come cameriera alla birreria Kofler. Da giorni probabilmente in casa ne parlavano tra loro, Alessia aveva fatto vari esami e qualcosa di brutto era emerso, un incubo che ritornava in quella casa, in una famiglia che era stata tanto tempo fa felice, poi la morte di mamma Maria aveva cambiato tutto.

Nella testa dell’uomo è maturato il proposito di porre fine a ogni sofferenza sua e della figlia. Dopo una notte insonne ieri mattina si è alzato, ha scritto un  biglietto d’addio dove dice: “Fateci bruciare e metteteci con Maria”,  ha preso dal cassetto la sua pistola, si è avvicinato al letto della figlia Alessia, l’ha guardata per un’ultima volta e le ha sparato in testa. Poi si è seduto ai piedi del letto, ha appoggiato la canna della pistola alla tempia destra e ha fatto fuoco. A scoprire i corpi senza vita, in un lago di sangue  è stato un cugino che non sentendo nessuno dei due, ieri nel tardo pomeriggio si è recato nella casa a San Giorgio delle Pertiche.

Lascia un commento

Back to Top