HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Stasera in TVSegreti e delitti seconda puntata del 13 giugno 2014
Segreti e delitti

Segreti e delitti seconda puntata del 13 giugno 2014

di

Il caso di Mario Biondo e il mistero della morte della contessa Francesca Vacca Agusta nel secondo appuntamento con la trasmissione di Canale 5.

Torna questa sera, a partire dalle 21.10 circa, Segreti e delitti, la nuova trasmissione che è curata dalla redazione di Siria Magri che vede ancora una volta alla conduzione la coppia composta da Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero.Segreti e delitti

Proprio in questa seconda puntata saranno in particolare due i casi trattati in studio, in diretta.

L’apertura della nuova puntata è dedicata al mistero della morte di Mario Biondo, di cui si è parlato la settimana scorsa.

Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero ospiteranno nel loro studio la sorella del cameraman palermitano trovato impiccato a Madrid e, proprio  nel giorno dell’interrogatorio di Raquel Sanchez Ilva, conduttrice televisiva nota in Spagna e moglie dell’uomo ,“Segreti e delitti” intervisterà  i genitori di Mario Biondo, in collegamento dalla capitale spagnola.

I coniugi sono poi tornati a presentare appello presso le autorità iberiche perché si debba fare luce sul decesso del figlio: il caso è stato archiviato, infatti, come “probabile suicidio”.

La trasmissione, da canto suo vuole approfondire,  inoltre, un altro cold case: la morte in circostanze misteriose della contessa Francesca Vacca Agusta, precipitata in mare dalla sua villa a Portofino nel gennaio 2001.

Il suo cadavere fu trovato dopo circa 40 giorni in Costa Azzurra.

L’appuntamento è per questa sera alle 21.10 su Canale 5.

Davvero una bella trasmissione quella di questa sera a partire dalle 21.10 circa, Segreti e delitti, la nuova trasmissione che è curata dalla redazione di Siria Magri che vede ancora una volta alla conduzione la coppia composta da Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero.

L’apertura della nuova puntata è dedicata al mistero della morte di Mario Biondo, di cui si è parlato la settimana scorsa.

Attendiamo sviluppi in merito alla vicenda da parte degli inquirenti.

 

 

 

 

Lascia un commento

Back to Top