HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti dal mondoSi rifiuta di avere rapporti: Karen, 15 anni, stuprata ed uccisa dal fidanzatino

Si rifiuta di avere rapporti: Karen, 15 anni, stuprata ed uccisa dal fidanzatino

di

karen perezTroppe sono le donne, giovani o meno giovani, che ogni giorno e in ogni parte del mondo vengono uccise. Ennesima vittima del suo fidanzatino è Karen Perez, 15enne di South Houston, violentata e strangolata dal ragazzo, anche lui 15enne

L’ha uccisa, ha ignorato le sue richieste d’aiuto ed ha registrato tutto con il suo cellulare. E’ così che un 15enne ha ucciso la sua fidanzatina, Karen Perez, di cui da giorni non si avevano più notizie. Il tutto è avvenuto il 27 maggio, quando la 15enne, invece di andare a scuola, è stata immortalata in un video delle telecamere di sorveglianza mentre entrava in un fast food insieme al suo fidanzatino. Apparentemente sembrava essere una normale coppia, soltanto dopo si è scoperto che il 15enne aveva minacciato Karen: “Salta con me la scuola o ti uccido”.

Dopo essere usciti dal ristorante, a far luce su quanto avvenuto sono state le registrazioni audio di un cellulare che hanno tristemente raccontato gli ultimi minuti di vita della giovane. Karen Perez si era rifiutata di avere un rapporto sessuale con il fidanzatino. Dopo continui rifiuti in cui la vittima gridava “Non voglio, non voglio, non voglio farlo”, il 15enne ha preso la brutale decisione di soffocarla: “Te l’avevo detto”. A quel punto il ragazzino avrebbe probabilmente violentato la ragazza, per poi soffocarla e nascondere il cadavere in un armadietto di un complesso residenziale abbandonato.

Soltanto dopo ore di interrogatorio, il 15enne, di cui non sono state diffuse le generalità perchè minorenne, avrebbe confessato.

Fonte: Corriere.it

Lascia un commento

Back to Top