HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiNewsSilverio Usai: Costituito il suo assassino

Silverio Usai: Costituito il suo assassino

di

Silverio UsaiAldo Doa si è costituito al dirigente della squadra mobile di Nuoro per l’omicidio di Silverio Usai, 30 anni, ucciso con un colpo di arma alla testa il 12 aprile a Tortolì

Il 56enne Aldo Doa aveva ucciso Silverio Usai dopo una lite scoppiata per l’ennesimo sconfinamento di pascolo, infatti, il cavallo della vittima era stato sorpreso dall’ex muratore di Arzana pascolare abusamente su un suo terreno.

Il colpo esploso dalla sua calibro 7,65 è stato fatale per Silverio Usai. Inizialmente, per il decesso dell’uomo, gli investigatori avevano sospettato di un calcio mortale ricevuto da uno dei suoi cavalli, ma poco dopo hanno invece capito che l’autore del delitto e il movente seguivano una pista totalmente diversa. A trovare l’uomo senza vita era stata la moglie. Il delitto era avvenuto intorno alle ore 19,00 del 12 aprile scorso. I soccorsi intervenuti poco dopo l’amaro ritrovamento avevano cercato di rianimare Silverio per circa un ora senza ottenere nessun risultato.

In poche ore la dinamica del delitto di Silverio Usai era stata ricostruita grazie all’ottimo lavoro svolto dagli uomini della Questura di Nuoro. Utili sono state le testimonianze delle persone presenti nelle zone dell’omicidio proprio in quegli attimi.

Di Doa mezz’ora dopo aver ucciso l’uomo si erano perse le tracce e la mattina successiva al delitto il procuratore Nicola Giua Marassi aveva emesso un’ordinanza di fermo.

Silverio Usai era l’ultimo figlio di una famiglia dal passato doloroso: uno dei suoi fratelli era stato ucciso 15 anni fa mentre l’altro era stato condannato per aver ucciso uno zio. Lo stesso Usai era conosciuto per i suoi precedenti legati al mondo della droga e per essere stato il capo di una organizzazione criminale di Ogliastra e di Cagliaritano.

L’assassino ha deciso dunque di presentarsi al commissariato insieme il suo avvocato Marcello Caddori per costituirsi e porre fine a tutte le ricerche del caso.

Lascia un commento

Back to Top