HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
ScomparsiUltimissimeSondrio: Scomparsa una giovane mamma

Sondrio: Scomparsa una giovane mamma

di

Francesca Tarca ha fatto perdere le sue tracce lunedì scorso dalla provincia di Sondrio.

Cresce la preoccupazione per la scomparsa di una giovane mamma di Mello, un comune della Bassa Valle sulla Costiera dei Cech in provincia di Sondrio.

La donna Francesca Tarca, di 22 anni ha fatto perdere le sue tracce lunedì mattina quando si è allontanata a bordo della sua automobile,  una Fiat Punto nera targata CN538GF. La donna sembra che abbia poca benzina e pochi soldi con sè.

Gli inquirenti sono preoccupati perché sembra che non si tratti di un allontanamento volontario e ogni giorno di più cresce la preoccupazione per le sorti di questa giovane mamma.

E’ stata già allertata la redazione di “Chi l’ha visto” nella speranza di trovare informazioni utili al ritrovamento di Francesca Tarca. Anche sul social network facebook c’è stata una grande mobilitazione per cercare qualcuno che sa qualche informazione.

sondrioIn particolare, sul gruppo «mamme della Valtellina» è stato infatti pubblicato il post che recita: “Francesca Tarca è scomparsa, ha lasciato la bambina dai genitori ed è scappata a bordo di una Fiat Punto nera targata CN538GF, aveva poca benzina e pochi soldi con sé”. Il “volantino” on-line diffuso sulla pagina Facebook del gruppo aperto alle mamme valtellinesi, invita chiunque abbia visto la giovane donna ad avvisare la famiglia e il marito Alessandro Secchi.

E sono state molte le condivisioni del post in poche ore che hanno attirato l’attenzione di moltissime persone sulla vicenda che sta tenendo in ansia l’intera cittadina ubicata in provincia di Sondrio. La paura è che possa essergli successo qualcosa mentre era in macchina. Ovviamente sono iniziate anche le ricerche nella zona da parte delle forze dell’ordine, dei vigili del fuoco e dei volontari del 118.

Per chi avesse notizie può contattare le forze dell’ordine al numero 0343-262600, risponde la Compagnia dei carabinieri di Chiavenna.

Lascia un commento

Back to Top