HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti dal mondoStefano Brizzi, il killer che si è ispirato a Breaking Bad: condannato all’ergastolo

Stefano Brizzi, il killer che si è ispirato a Breaking Bad: condannato all’ergastolo

di

Condannato all’ergastolo il 50enne Stefano Brizzi, meglio noto per essere il killer che ha ucciso ispirandosi a Breaking Bad. Ha attirato la sua vittima online.

Il tribunale di Londra ha condannato all’ergastolo Stefano Brizzi. L’uomo ha ucciso un poliziotto e ha cercato di sciogliere il suo corpo in una vasca piena d’acido. Il pistoiese 50enne è stato giudicato colpevole dai giudici britannici ma prima che il suo caso venga riesaminato devono passare almeno 24 anni. Per Stefano Brizzi dunque le porte del carcere non si riapriranno presto e sarà costretto a scontare la sua pena per il brutale omicidio di Gordon Sample.

Il compagno del poliziotto, attirato da Stefano Brizzi attraverso un sito di incontri per gay, ne aveva denunciato la scomparsa. La scoperta del cadavere è stata fatta appena in tempo. Il killer infatti, si è ispirato ad uno degli episodi della serie tv Breaking Bad per eliminare la vittima. Secondo quanto emerso durante le indagini, Brizzi era attivo nella comunità gay londinese e il 59enne sarebbe caduto subito nella sua trappola. Al culmine di un festino a base di sesso e droga Brizzi ha stordito Sample e poi la ha ucciso. È stato prima strangolato a poi fatto a pezzi, un omicidio il cui racconto ha fatto rabbrividire tutti in aula.

Stefano Brizzi è stato incastrato dalla testimonianza di un vicino che ha bussato alla sua porta infastidito per il forte odore che proveniva dalla sua casa. Il killer si sarebbe giustificato dicendo che stava cucinando “qualcosa di speciale” per un amico. Sempre durante il processo sono state avanzate nuove ipotesi di reato, sulle costole dell’agente infatti sarebbero stati trovati dei segni di morsi. Il 50enne però ha respinto tutte le accuse da quelle di omicidio quelle di cannibalismo e ha sostenuto che Sample sarebbe morto per un gioco erotico finito male.

Lascia un commento

Back to Top