HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti StradaliNewsTania Valguarnera, 29enne uccisa da un furgone: il funerale con l’abito bianco

Tania Valguarnera, 29enne uccisa da un furgone: il funerale con l’abito bianco

di

Tania Valguarnera, 29 anni, è stata investita in via Libertà a Palermo da un pirata della strada che era a bordo ad furgone Fiat Doblò bianco che l’ha uccisa all’istante. Nelle ultime ore si sono svolti i funerali, tante le scene strazianti e ricche di amore

Tania ValguarneraA 29 anni si hanno ancora tanti sogni e desideri tra cui incoronare il proprio amore con il matrimonio, l’abito bianco, le fedi e la cerimonia nuziale che purtroppo per Tania Valguarnera ed il suo fidanzato resteranno soltanto un progetto perchè la 29enne è stata uccisa. Nonostante tutto però al funerale i familiari l’hanno vestita con il suo abito bianco, proprio quello aveva scelto con tanto entusiasmo insieme all’amica del cuore per il giorno del suo matrimonio che sarebbe dovuto avvenire il 25 settembre.

E’ stato il fidanzato Francesco a ritirare l’abito della sua promessa sposa e a metterle anche l’anello al dito per incoronare almeno con un gesto simbolico quel sogno che entrambi avrebbero tanto voluto.

A distruggere un grande amore ed una giovane vita è stato Pietro Sclafani, panettiere di 50 anni, che adesso di trova rinchiuso dietro le sbarre: “Lo processeremo per direttissima e chiederemo una pena esemplare”.

L’uomo quel maledetto istante in cui ha investito Tania Valguarnera era al telefono e dopo essersi reso conto di averla uccisa è fuggito via anche perchè aveva addirittura esaurito tutti i punti dalla patente. Per fortuna l’assassino è stato arrestato dopo la sua fuga grazie alle segnalazioni arrivate al 113 da parte di alcuni colleghi della 29enne che avrebbero visto il 50enne scappare.

Il sindaco di Palermo e l’assessore alle Attività produttive hanno inoltre dichiarato: “Siamo profondamente addolorati per la morte della giovane Tania Valguarnera, uccisa da un pirata della strada proprio mentre si recava al lavoro. Ci uniamo al dolore familiari ai quali esprimiamo la nostra vicinanza e il cordoglio dell’intera amministrazione comunale”.

Lascia un commento

Back to Top