HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Omicidi in FamigliaTerni, Laura Livi uccisa a coltellate dal marito

Terni, Laura Livi uccisa a coltellate dal marito

di

La 37enne, madre di due figli piccoli, è stata colpita a morte da Franco Sorgenti, 66 anni e un altro matrimonio alle spalle. Lui subito dopo è andato a costituirsi

Laura LiviCi sarebbe la gelosia, come troppo spesso succede in questi casi, dietro all’ennesimo femminicidio consumato questa volta nel centro di Terni, in Umbria. L’omicida è Franco Sorgenti, 66 anni, mentre la vittima è la 37enne Laura Livi, sua moglie.

Ieri sera, al termine di una lite scatenata probabilmente da rapporti tesi tra i due acuiti anche dalla differenza di età, l’uomo ha chiuso nella loro stanza i due figli piccoli della coppia (di 7 e 2 anni) per non farli assistere alla scena e poi ha colpito con diversi fendenti la moglie che è spirata poco dopo per le ferite riportate. Subito dopo, l’assassino si è consegnato in carcere a Terni, tanto che gli agenti di servizio hanno avvisato carabinieri e polizia per verificare l’accaduto.

I familiari della donna avevano sempre visto con sospetto il rapporto tra i due, sia per la forte differenza di età che per un precedente matrimonio (anche questo con figli) finito male con una separazione. Il rapporto probabilmente era finito da tempo, ma nessuno poteva pensare che si potesse arrivare ad un epilogo simile

Sorgenti, oggi in pensione, è un ex dipendente delle acciaierie ternane mentre la moglie svolgeva l’attività di consulente legale,. Ora i due figli della coppia sono stati affidati temporaneamente ad atri parenti.

Lascia un commento

Back to Top