HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti dal mondoNewsTexas, mamma killer spara ed uccide le figlie: freddata dalla polizia

Texas, mamma killer spara ed uccide le figlie: freddata dalla polizia

di

Christy SheatsChristy Sheats, 42 anni, è la mamma che ha aperto il fuoco contro le sue figlie, Taylor Sheats, 22 anni, e Madison Sheats, 17 anni. La donna è stata successivamente uccisa dalla polizia, intervenuta sul posto

La tragedia si è consumata venerdì pomeriggio, in strada, in zona Fulshear nel Texas. Tutto sarebbe avvenuto a causa di una furiosa discussione in famiglia, messa a tacere da alcuni colpi di pistola.

Secondo le prime indiscrezioni, Christy Sheats avrebbe estratto una pistola nel bel mezzo della discussione, forse avvenuta in casa, per poi sparare contro le figlie che erano in strada. Una delle sorelle è morta sul colpo, mentre l’altra è stata trasportata in condizioni critiche al più vicino ospedale, dove purtroppo non è riuscita a vincere contro la morte.

All’arrivo degli agenti, la mamma killer sarebbe stata trovata con in mano ancora la pistola. Quest’ultima si sarebbe rifiutata di gettare l’arma, come intimato dalla polizia, ed è per questo che sarebbe stata freddata mentre era ancora su quella strada dove pochi istanti prima aveva tolto la vita alle sue due figlie.

Presente in casa al momento del litigio, il padre delle due vittime, sotto choc a causa del drammatico accaduto, che potrebbe rivelare particolari importanti alle indagini.

Per il momento infatti non sembrerebbero essere del tutto chiare le dinamiche e il movente di questo duplice omicidio. Da chiarire anche il motivo che avrebbe fatto scoppiare la furiosa lite tra i componenti della famiglia.

Christy Sheats amava tanto le loro figlie: cosa è successo quel maledetto venerdì? Gli esperti sono dunque a lavoro per far luce su questo ennesimo dramma familiare.

Lascia un commento

Back to Top