HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
UltimissimeLe condizioni del giovane napoletano torturato pechè grasso restano gravi: asportato il colon

Le condizioni del giovane napoletano torturato pechè grasso restano gravi: asportato il colon

di

Al 14enne napoletano vittima di violenza e torturato è stato asportato il colon. I genitori si interrogano sul suo futuro

torturatoRimangono gravi, anche se stabili, le condizioni del 14enne napoletano vittima di un’aggressione all’interno di un autolavaggio a Pianura, comune dell’entroterra napoletano. Lo dice anche l’ultimo bollettino medico emesso dall’Ospedale San Paolo: “Attesa la gravità delle lesioni riscontrate, la prognosi è ancora riservata”.

Lui è in terapia intensiva, mentre i parenti a cominciare dai genitori attendono speranzosi fuori. Come la mamma che intervistata dai cronisti de ‘Il Mattino‘ ha parlato così del suo ragazzo: “Mio figlio è un angelo. Un bambino che, se qualcuno gli offre una caramella o un dolcetto, lui si vergogna pure di accettare”. Una passione per il calcio che pratica da tempo, il tifo per il Napoli e nessuna storia strana alle spalle.

Lunedì aveva portato il motorino a lavare, insieme al padre che invece doveva far pulire la sua auto. Una volta rimasto solo, il ragazzo è rimasto vittima di tre 24enni che già conosceva e pare lo prendessero spesso in giro per il suo fisico. Uno di loro (“per scherzo”, come sostengono alcuni testimoni che vogliono minimizzare l’accaduto) gli ha avvicinato un compressore nei pantaloni e il risultato è sotto gli occhi di tutti: colon asportato, altri gravi danni fisici e soprattutto psicologici che si trascinerà dietro per molto tempo.

E’ questo a preoccupare di più i suoi genitori, ancora sospesi tra la speranza e la paura. Che futuro potrà avere questo ragazzino dopo tutto quello che ha dovuto subire in un tranquillo pomeriggio all’autolavaggio?

Lascia un commento

Back to Top