HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsTrani: Biagio Zanni, tenta di sedare una lite, ma viene ucciso a coltellate
biagio zanni

Trani: Biagio Zanni, tenta di sedare una lite, ma viene ucciso a coltellate

di

Biagio Zanni, si è intromesso in una lite lo scorso sabato notte, ma è morto accoltellato. L’episodio si è verificato a Trani, in provincia di Bari. La città è diventata la capitale della movida barese ma è una zona franca e senza controlli, dove si verificano spesso risse.

biagio zanniSono cinque i sospettati per la morte di Biagio Zanni, il 34enne di Trani morto domenica mattina in ospedale, in seguito all’aggressione subita la sera precedente mentre era sul porto. I carabinieri hanno ascoltato molti testimoni in questi giorni e sono arrivati a stringere il cerchio intorno ad alcune persone, tre delle quali sono minorenni. Biagio Zanni è stato inseguito e accoltellato davanti al bar del fratello, La Champagnerie. Era intervenuto in una lite in cui era coinvolto anche un suo amico dove oltre ai ceffoni volavano vetri di bottiglie.

Da tempo a Trani si discute del fenomeno del divertimento notturno senza regole, e della mancanza di sorveglianza, spesso la zona interessata da risse, ma Biagio Zanni è la prima vittima. Intanto pare che ieri siano stati ascoltate alcune delle persone sospettate e dagli interrogatori è emerso che Biagio Zanni sia solo una vittima innocente e che non era coinvolto nella lite. Inoltre l’adulto coinvolto sarebbe il genitore di uno dei ragazzi. Dalle perquisizioni nelle abitazioni non sono state trovate prove schiaccianti e anche l’arma del delitto è scomparsa. Potrebbe essere stata gettata in un cassonetto o nelle stesse acque del porto di Trani.

Secondo alcune indiscrezioni, l’amico che Biagio Zanni ha difeso, era noto per disturbo alla quiete pubblica dopo aver bevuto un bicchiere di troppo. Intanto le indagini proseguono spedite e la posizione dei minorenni è passata di competenza al Tribunale dei minorenni di Bari. Oggi si terranno i funerali di Biagio Zanni e nella città è stato indetto il lutto cittadino.

Fonte: Traniviva.it

Lascia un commento

Back to Top