HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiTunisino ucciso a Perugia: arrestato albanese 51enne

Tunisino ucciso a Perugia: arrestato albanese 51enne

di

Svolta nel caso del tunisino ucciso a coltellate a Perugia

Nella mattinata di ieri i Carabinieri hanno fermato un albanese di 51 anni residente a Fontivegge. Ha quindi un volto e un nome l’uomo che nella seata di mercoledi scorso ha ucciso il tunisino in un ostello in Zona Pallotta. Dalle prime ricostruzioni sembrerebbe una lite conclusa con il ferimento a morte della vittima.

download (37)A coordinare le indagini il sostituto procuratore Michele Adragna. Il luogo del delitto è un centro di accoglienza dove sono saltuariamente ospitate le persone senza fissa dimora. Nelle prossime ore saranno disposte altre indagini anche sul corpo del 44enne nordafricano. L’uomo sarebbe infatti morto a seguito di una coltellata che ha raggiunto il cuore. Quello che è in città è conosciuto come un ostello, è in realtà un ex centro socio culturare del Comune di Perugia ma solo da alcuni anni la gestione è affidata a delle associazioni no profit. Alle indagini partecipano anche gli uomini del reparto scientifico del Comando Provinciale di Perugia.

L’albanese è stato identificato e fermato grazie alle testimonianze di altri senza tetto. Subito dopo l’accaduto, infatti, i primi testimoni hanno ricostruito la vicenda e descritto l’uomo ai carabinieri. Sono bastate due ore per risalire all’uomo che aveva ancora con se i vestiti sporchi di sangue. Resta da chiarire il movente del delitto.

Lascia un commento

Back to Top