HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti dal mondoTurchia: uccide la moglie perchè non desiderava una femminuccia

Turchia: uccide la moglie perchè non desiderava una femminuccia

di

Turchia sotto shock per la confessione di uomo che ha ammazzato la moglie perchè ha partorito una femmina e non un maschio

turchia-omicidioEra al secondo parto e dopo la prima figlia femmina ne da alla luce una altra. E’ questo il motivo per il quale suo marito l’ha ammazzata, il tutto in diretta telefonica con gli agenti di polizia.
L’omicidia è un cameriere della provincia orientale e mentre uccideva la moglie ha telefonato alla polizia descrivendo l’assassinio. La vicenda è davvero drammatica se si pensa che la conversazione telefonica è stata lunga e nella quale l’uomo ha descritto nei particolari i momenti dell’aggressione.
Il centralinista gli chiede se la donna fosse gia morta cercando di rassicurarlo, e lui con tono serafico risponde che “è quasi morta, ora la finisco questo è leggittimo per la sacra legge islamica”.
L’uomo afferra un cavo elettrico e strangola la moglie. Le pattuglie di polizia erano gia state allertate ed inviate sul luogo, ma per la donna non c’era già nulla da fare.
Nei giorni scorsi si è tenuto il processo e l’avvocato dell’uomo ha cercato di spiegare il movente. Ha sostenuto che l’uomo fosse esasperato dalla situazione familiare, perchè lui desiderava un maschietto ed invece la moglie aveva partorito di nuovo una femmina.
Anche la polizia è stata fortemente criticata per non essere risucita a fermare l’omicidio.

Lascia un commento

Back to Top