HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiFemminicidioUccide la moglie fracassandole il cranio: dopo il delitto abusa del cadavere

Uccide la moglie fracassandole il cranio: dopo il delitto abusa del cadavere

di

violenzaHa ucciso la moglie fracassandole il cranio per poi abusare del cadavere. Il brutale omicidio si è consumato venerdì scorso a Delhi. L’uomo è stato arrestato mentre cercava di prendere un treno per allontanarsi dalla città

Ciò che ha fatto Pradeep Sharma, conducente di risciò indiano, alla moglie è davvero orribile. Il tutto sarebbe avvenuto durante una discussione nata per un ritardo nel pagamento dell’affitto, il quale aveva procurato un avviso di sfratto alla famiglia Sharma. La sera dell’omicidio l’uomo era probabilmente ubriaco e proprio nel bel mezzo della discussione, avrebbe afferrato un mattone per colpire violentemente il volto della moglie. A quel punto Pradeep Sharma avrebbe continuato ad aggredire la donna scaraventandola con la testa contro il muro fino a fracassarle il cranio.

L’assassino ha poi ripulito il volto della moglie, ormai priva di vita, per poi fare sesso con il cadavere. Dopo il rapporto sessuale, Pradeep Sharma, come se non fosse accaduto nulla, si è addormentato. Soltanto il mattino seguente, così come ha dichiarato l’uomo, quest’ultimo si sarebbe accorto di aver ucciso la donna. E’ così che l’assassino avrebbe deciso di scappare di casa portando con sè il cellulare, con il quale avrebbe telefonato il padre per raccontagli ciò che aveva combinato.

A trovare il corpo privo di vita della vittima sarebbe stato il padrone di casa. Da quel momento è stato lanciato l’allarme, rientrato fino a quando Pradeep Sharma non è stato arrestato mentre cercava invano di lasciare la città a bordo di un treno.

Lascia un commento

Back to Top