HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiOmicidi in FamigliaUccide l’anziana zia con più di settanta coltellate

Uccide l’anziana zia con più di settanta coltellate

di

E’ successo a Bursto Arsizio un uomo dopo una litigata con la zia ha afferrato un coltello ed ha ammazzato l’anziana donna

ambulanza_118_della_Seus__siciliaQuesta notte nella provincia di Varese, un uomo di mezza età Simone Impellettieri ha brutalmente assassinato la zia con la quale viveva in un appartamento. Immediatamente dopo l’omicidio si è recato in caserma ed ha confessato venendo tratto in arresto con l’accusa di omicio aggravato dagli agenti.
Simone Impellettieri era già noto alle forze dell’ordine per alcuni precedenti penali, durante la confessione ha detto di aver preso un coltello e delle forbici e di aver colpito l’ottantenne zia mentre era nel suo letto.
Gli investigatori che sono prontamente giunti sul posto si sono ritrovati una scena orribile. L’uomo ha infierito per ben 80 volte sul corpo della donna, il sangue era ovunque. Sul volto della zia, il nipote aveva messo un cuscino per evitare di farla gridare. I poliziotti hanno anche chiesto a Simone Impellettieri il motivo del folle gesto, e sembra che l’unica giustificazione sia stata quella che la zia lo esasperava con continue richieste.

Lascia un commento

Back to Top