HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti dal mondoUccidono i tre figli, e si tolgono la vita: coppia americana voleva sfuggire all'”Apocalisse”

Uccidono i tre figli, e si tolgono la vita: coppia americana voleva sfuggire all'”Apocalisse”

di

Gli americani hanno convinzioni ben radicate. Persino quando si tratta di catastrofi. La storia di questa famiglia, però, ha un brutto finale: la coppia ha prima avvelenato i tre figli, e poi si è tolta la vita nello stesso modo.

famiglia apocalisseSiamo a Spingfield, e Benjamin e Kristi Strack sono una coppia come tante con ben 4 figli. La loro fissazione, però, non era lo sport, l’avventura o qualche hobby. I due coniugi credevano fermamente nell’imminente arrivo dell’Apocalisse.

Ecco perchè, qualche giorno fa, hanno fatto bere a tre dei loro 4 figli un cocktail micidiale di farmaci. Successivamente lo hanno bevuto anche loro. In pochi minuti un’intera famiglia è morta per un’assurda convinzione.

Gli amici e i parenti, oggi, ammettono di aver sentito parlare loro di vivere in un posto migliore, ma tutti pensavano ad un imminente trasferimento. Invece, la triste realtà era un’altra. Solo un figlio è sopravvissuto alla tragedia, ed ha ammesso che negli ultimi tempi i genitori parlavano spesso dell’imminente apocalisse, e che quindi era meglio andarsene prima.

Benjamin e Kristi Strack hanno ucciso i loro figli, e poi si sono tolti la vita nello stesso modo. Non si sa, purtroppo, se i piccoli fossero a conoscenza di ciò che stavano bevendo: sui loro corpi, infatti, non risultano segni di violenza oppure di collutazione.

Lascia un commento

Back to Top