HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiUcciso Antonino Faraci
Antonino Faraci

Ucciso Antonino Faraci

di

 Antonino Faraci è stato ucciso nella sua casa.

Nuovi e scandalosi dettagli sull’omicidio del settantatreenne Antonino Faraci, verificatosi durante lo svolgimento di un furto degenerato nel sangue.Antonino Faraci

Ancora da definire chi l’abbia ucciso, l’unica cosa certa è la brutalità del gesto.

Dopo essere stato colpito alla testa con un elefante di ceramica che adornava la sala della villetta a schiera al civico 199 di via Briante, il pensionato è stato più volte colpito da fendenti con il coltello che lo hanno ridotto in fin di vita.

L’uomo tuttavia era morto prima delle coltellate subite: un piccolo dettaglio che gli inquirenti stanno vagliando e su cui si starebbero concentrando, coordinati dal pubblico ministero Rosaria Stagnaro.

Perché infierire con tanto accanimento su anziano che non era assolutamente in grado di potersi difendere?

L’anziano era stato colpito da ictus che lo aveva paralizzato in modo permanente all’arto  superiore ma anche alle gambe aveva da molto tempo dei gravi problemi.

Due settimane prima l’uomo aveva subito un intervento a un piede, sembra impossibile che l’uomo potesse opporre resistenza ai malviventi tanto da scatenare una reazione così violenta.

L’abitazione è stata trovata completamente a soqquadro, anche al secondo piano.

Secondo gli inquirenti gli uomini avrebbero cercato denaro e oggetti preziosi, ma potrebbe anche essere un espediente per una messa in scena per nascondere qualcosa d’altro e per depistare.

Gli inquirenti starebbero cercando nella vita privata dell’uomo.

Sotto indagine le relazioni e le parentele di Faraci, scoprendo che il genero è Gennaro Accarino, pregiudicato quarantaquattrenne in carcere per una miriade di reati: dall’omicidio colposo allo stalking nell’ambito di rapporti extraconiugali, passando per l’incendio doloso e il traffico d’armi.

Possibile che i Faraci possano essere l’obiettivo  di qualcuno con cui Accarino aveva alcuni presunti conti da regolare?

Possibile che la feroce aggressione dell’anziano sia da correlare con vicende di altra natura?

Per questa ed altre versioni si aspetta l’esito degli inquirenti.

Lascia un commento

Back to Top