HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
UltimissimeE’ ufficiale. Daniele De Santis ha ucciso Ciro Esposito. Lo inchioda lo stube
Ciro Esposito

E’ ufficiale. Daniele De Santis ha ucciso Ciro Esposito. Lo inchioda lo stube

di

Ciro EspositoC’è una novità che dimostrerebbe come Daniele De Santis, l’ultras giallorosso, sia stato l’omicida del tifoso del Napoli Ciro Esposito

Una notizia questa ricavata dall’edizione online de “Il Mattino”, dalla quale si apprende che tutte le indagine fatte sullo stub, portano alla colpevolezza del De Santis, si evincerebbe cioè che lui abbia utilizzato la mano sinistra per commettere volontariamente questo atroce omicidio ai danni della vittima Ciro Esposito.

Anche se le violenze negli stadi non sembrano placarsi anche dopo questi terribili fatti, sono emerse alcune indiscrezioni circa le indagini condotte dal gip Giacomo Ebner sul caso dell’omicidio di Ciro Esposito. Sembrerebbe che sulla pistola con cui è stato mortalmente colpito il tifoso napoletano non sono state ritrovate impronte atta a inchiodare il presunto assassino.

Gli esperti del Ris però, incaricati dallo stesso giudice, stanno esaminando i guanti ritrovati sulla scena del delitto dalla stessa Digos.

Anche se questa prova non escluderebbe il coinvolgimento dello stesso De Santis, da tutti i video recuperati e visti per espletare al meglio le indagini, il De Santis indossa sempre i guanti durante gli scontri, ed il fatto che non ci siano sue impronte è pressoché normale.

Sulla pagina online dedicata del giornale a questo accaduto, si presume che l’ultras giallorosso abbia sparato con la mano sinistra. E’ stato effettuato un test per verificare se siano rimaste tracce di polvere da sparo, ha dato un risultato positivo e completo.

A differenza dell’esame fatto sulla destra, che non ha dato alcun risultato positivo circa la presenza di elementi come bario, antimonio e alluminio, dove è stata rilevata una positività parziale.

Lascia un commento

Back to Top