HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsVanessa Simonini, il suo killer dovrà scontare solo 16 anni

Vanessa Simonini, il suo killer dovrà scontare solo 16 anni

di

Simone Baroncini era stato condannato per il delitto di Vanessa Simonini a 30 anni di carcere, in un secondo momento la sua condanna è stata quasi dimezzata a 16 anni. La riduzione della pena è stata quindi confermata dalla Corte di Cassazione

Il 38enne Simone Baroncini, uccise il 7 dicembre del 2009 la giovane 20enne Vanessa Simonini, e poi l’abbandonò vicino le rive del fiume Serchi, in provincia di Lucca.

L’uomo, amico della vittima da qualche anno, dopo poco tempo dall’omicidio avrebbe confessato il folle gesto compiuto. Infatti, dopo la segnalazione di scomparsa arrivata ai carabinieri da parte della famiglia di Vanessa Simonini, lo avrebbero trovato in un forte stato confusionale accanto al corpo senza vita della 20enne.

Vanessa Simonini era stata uccisa perchè aveva rifiutato le avances di Baroncini, dopo che quest’ultimo era passato a prenderla per poi portarla in un posto isolato tentanto di avere un approccio sessuale con la giovane. Il rifiuto di Vanessa le costò però la vita, il suo amico infastidito dal gesto azzardato mal riuscito, la aggredì strangolandola.

vanessa simoniniPer i giudici è arrivata la parole fine su questo caso, l’assassino accusato di omicidio volontario, dovrà scontare una pena di soli 16 anni.

Tanta indignazione per i genitori di Vanessa Simonini, tanto che la mamma, Maria Grazia Forli, ha subito dichiarato: “Non posso accettare questo sconto di pena, me l’hanno uccisa un’altra volta… Vanessa non meritava questo, il suo assassino potrebbe tornare in semilibertà già tra meno di due anni. Io comunque non fermo la mia battaglia che punta proprio sulla certezza della pena: voglio arrivare a raccogliere le firme per un referendum.”

Per il prossimo anniversario per la scomparsa di Vanessa Simonini e per non dimenticare il suo ricordo, verrà fatta una fiaccolata a Gallicano, città in cui è cresciuta e in cui purtroppo è stata ammazzata dalla persona di cui si fidava.

Lascia un commento

Back to Top