HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsVede la sua futura sposa e tenta di suicidarsi perchè “troppo brutta”

Vede la sua futura sposa e tenta di suicidarsi perchè “troppo brutta”

di

sposaSembra una storia inventata, un racconto di fantasia ma tutto è assolutamente vero. Un uomo ha tentato di togliersi la vita dopo aver visto per la prima volta la sua futura sposa che non soddisfaceva i suoi gusti estetici. L’episodio è avvenuto in Cina

Il matrimonio è un passo che bisogna fare quando si è totalmente convinti che la persona scelta sia per ognuno perfetta, o quasi. Non tutti hanno però la possibilità di scegliere con chi trascorrere il resto della propria vita. E’ il caso di Kang Hu, 33enne cinese, che è arrivato all’altare senza aver mai conosciuto prima di quel momento la sua futura sposa. La donna infatti, era stata scelta molto tempo prima dalla famiglia dello sposo per dare vita ad un matrimonio combinato.

Qualcosa però è andato storto: per Kang Hu la sposa scelta era davvero troppo brutta. La conoscenza è avvenuta poco prima del fatidico “sì” dove il 33enne ha congedato la giovane con un poco delicato: “Scusa, sei troppo brutta”.

Quest’ultimo ha poi deciso di darsi alla fuga imbarazzo e dispiaciuto per aver fatto saltare le nozze organizzate dai genitori in modo dettagliato.

Kang Hu, preso dallo shock e dalla disperazione, pur di non sposare la sfortunata donna ha deciso di togliersi la vita gettandosi in un fiume: “E’ stato un momento spiacevole per tutti. La sposa era devastata, i suoi parenti furiosi e noi amici eravamo imbarazzati”.

Fortunatamente alcuni passanti hanno visto l’uomo in difficoltà ed hanno avvisato gli agenti della polizia locale che sono riusciti a salvargli la vita.

Un difetto estetico stava per costare la vita ad un 33enne forse un pò troppo legato all’aspetto fisico: “Mi dispiace per quello che è successo. Ma quando l’ho vista ho pensato che potesse essere un danno per la mia immagine. E visto che avevano organizzato tutto i miei genitori, ho creduto che l’unica soluzione fosse il suicidio”.

Lascia un commento

Back to Top