HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti ItalianiNewsVelletri, ucciso davanti alla sua pizzeria: i figli hanno assistito all’omicidio

Velletri, ucciso davanti alla sua pizzeria: i figli hanno assistito all’omicidio

di

Anton Shaskaj 4E’ avvenuto tutto intorno alle 23 di ieri sera in via Filippo Turati, a Velletri, vicino Roma. Un uomo, Anton Shaskaj, 33enne albanese conosciuto da tutti come “Tony”, è stato freddato a colpi di arma da fuoco mentre era seduto fuori la sua pizzeria “Peccato di Gola”

Una vera e propria esecuzione che non ha lasciato scampo alla vittima, padre di due bambini di 4 e 5 anni. Anton Shaskaj era seduto all’esterno del suo locale, forse per prendersi una meritata pausa dopo tanto lavoro, quando improvvisamente è stato raggiunto da alcuni proiettili, che forse non gli hanno lasciato nemmeno il tempo di rendersi conto cosa stava succedendo.

Il 33enne è morto sul colpo, a causa delle ferite riportate alla nuca e ad un braccio. L’omicidio si è consumato davanti ai suoi piccoli bambini che si trovavano nella loro pizzeria e che hanno purtroppo assistito alla morte del loro papà.

Anton Shaskaj era incensurato, non aveva precedenti penali ed era conosciuto da tutti come un gran lavoratore. La sua pizzeria era diventata punto di riferimento per i giovani, era un locale ben avviato e probabilmente era diventata il suo orgoglio.

Non è ancora chiaro perchè il 33enne sia stato ucciso e il perchè di questa esecuzione. Il killer dopo aver aperto il fuoco è infatti fuggito a bordo di uno scooter. I carabinieri sono al lavoro per le dovute indagini e avrebbero già visionato le videocamere di sorveglianza dei vari localì presenti in zona per cercare di arrivare ai colpevoli.

Nei prossimi giorni sul corpo privo di vita dell’uomo sarà eseguita l’autopsia. Per ora la pizzeria di Anton resta chiusa per lutto, tanti sono i conoscenti e i commercianti del posto che hanno portato fiori e messaggi per la vittima, tutti sono ancora sotto choc per quanto accaduto.

Lascia un commento

Back to Top