HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsViolentò la sua migliore amica, finirà sotto processo
migliore amica

Violentò la sua migliore amica, finirà sotto processo

di

In provincia di Ancona un 32enne è accusato di sequestro di persona, violenza sessuale e lesioni personali aggravate

migliore amicaFinirà a processo nel prossimo mese di novembre un uomo che qualche mese fa aveva violentato la sua migliore amica e non contento aveva anche realizzato un filmino mentre la stuprava nonostante le urla della ragazza.

E’ successo a Castelbellino, in provincia di Ancona, dove un 32enne il 18 marzo scorso aveva passato la giornata con un’amica di nove anni più giovane. Quando la doveva riaccompagnare a casa, però, l’uomo si era lasciato prendere dalla foga costringendola ad avere rapporti con lui prima in auto e successivamente in casa sua, filmando anche tutto quello che stava succedendo con il suo telefonino.

La ragazza però era riuscita a chiedere aiuto inviando un Sms tanto che erano sopraggiunti i carabinieri per liberarla. Secondo il pm che ha seguito il caso, Mariangela Farneti, si è trattato di sequestro di persona, violenza sessuale e lesioni personali aggravate, testimoniate dalle immagini, mentre per gli avvocati del presunto colpevole i rapporti sessuali sarebbero stati consenzienti. La ragazza ha già deciso di costituirsi parte civile, mentre da qualche settimana il 32enne è agli arresti domiciliari in attesa che cominci il processo.

Lascia un commento

Back to Top