HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti dal mondoNewsWisconsin: uccide la madre e si vanta su Facebook: “Questa Cagna è morta!”

Wisconsin: uccide la madre e si vanta su Facebook: “Questa Cagna è morta!”

di

Brutale e efferato delitto di una ragazza 23enne disabile del Wisconsin, che ha fatto uccidere  a coltellate la madre dal proprio fidanzato; la ragazza ha poi scritto su Facebook un post orribile dove si vantava dell’omicidio commesso.

delitti.netIl post diceva:“Questa Cagna è morta!” La “cagna” era la povera  Clauddinnea Blancharde 48enne detta Dee Dee che è stata trovata dalla polizia con molte coltellate sul corpo,  dopo che un messaggio inquietante era stato postato sulla sua pagina  Facebook, condivisa con la figlia assassina Gipsy Blancharde , qualcuno lo ha letto ed ha allertato gli agenti.

Il post disgustoso si dilungava anche su dettagli raccapriccianti del delitto e di come la vittima urlava forte; ora la  23 anni, che soffre di leucemia e distrofia muscolare, è stata accusato di omicidio  insieme al fidanzato 26enne Nicholas Godejohn; il caso comunque è più complicato e inquietante di quanto sembri, da alcune fonti è emerso che la ragazza si fingeva disabile da molto tempo d’accordo con il fidanzato, ma non sono chiari i motivi della finzione.

Il detective Stanley Hancock ha riferito che l’assassina ha dichiarato di aver scritto su Facebook quei messaggi perchè voleva che il cadavere della madre fosse ritrovato il più in fretta possibile.

Lascia un commento

Back to Top