HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
Delitti dal mondoZakieya Latrice Avery ha ucciso a coltellate i suoi figli

Zakieya Latrice Avery ha ucciso a coltellate i suoi figli

di

Nella contea di Montgomery in Maryland, una donna di 28 anni, Zakieya Latrice Avery, ha ucciso i suoi due figli di soli 12 e 24 mesi cercando di uccidere gli altri due di 5 e 8 anni

La madre dei piccoli, Zakieya Latrice Avery, insieme ad una sua amica di 21 anni ,Monifa Denise Sanford, ha massacrato i due bambini dopo aver cercato di eseguire un esorcismo.

I bambini Norell e Zyanna Harris all’arrivo dei soccorsi erano già deceduti e sono stati ritrovati in una pozza di sangue, mentre gli altri due fratellini delle piccole vittime, Taniya e Martello Harris, sono stati ritrovati con gravi ferite ma sono riusciti fortunatamente a scampare la follia omicida di Zakieya Latrice Avery. I bimbi al momento sono ricoverati in ospedale ma la loro situazione non è stata resa ancora pubblica.

Non è ancora chiaro cosa sia avvenuto di preciso durante questo incredibile violenza, ma l’unica cosa certa al momento è che le piccole vittime sono state colpite numerose volte a coltellate.

Zakieya Latrice AveryZakieya Latrice Avery e la sua coinquilina, sono state arrestate e accusate di omicidio di primo grado e tentato omicidio di primo grado, e non avranno nessuna possibilità di ritornare libere su cauzione.

Quella che si è presentata agli agenti della polizia dopo essere entrati nella villetta nel Maryland, già denominata “la villetta degli orrori”, è stata una scena cruenta e agghiacciante, tipica di qualche film horror, purtroppo però non si trattava di un set cinematografico ma della cruda realtà e di una vicenda raccapricciante.

Per questo duplice infanticidio che ha sconvolto l’intera contea, le indagini sono ancora in corso e il capo della polizia di Montgomery County, è riuscito a dichiarare in un comunicato stampa riguardo questo terribile delitto solo poche parole: “Casi come questo sono strazianti”.

I vicini di Zakieya Latrice Avery, hanno detto alla polizia di aver visto il cadavere di uno dei bambini in auto ma solo poco prima che arrivassero le Forze dell’ordine, lo avrebbero riportato in casa.

 

Lascia un commento

Back to Top