HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsUltimissimeAlessandria: difende la moglie da apprezzamenti pesanti dell’amico che lo uccide a coltellate
Alessandria

Alessandria: difende la moglie da apprezzamenti pesanti dell’amico che lo uccide a coltellate

di

Alessandria: litigio finito nel sangue, nella notte a Pontecurone, nell’alessandrino,  un uomo è stato ucciso a coltellate da un amico che aveva fatto pesanti apprezzamenti non graditi a sua moglie.

Alessandria carabinieri-arresto -delitti.netLa donna, una 28enne, dopo aver riferito al marito delle “attenzioni” fuori luogo che gli aveva manifestato l’amico di famiglia, si è recata insieme al coniuge a casa del 34enne di origine marocchina.

Arrivati alla porta dell’abitazione dell’amico, la coppia di coniugi anch’essi marocchini come l’omicida, hanno chiesto spiegazioni in merito al comportamento tenuto con la giovane donna, i tre hanno iniziato a discutere e quasi immediatamente si è scatenata una lite furibonda tra i due uomini sfociata poi nell’omicidio del marito 45enne della donna molestata.

Il 34enne armato di coltello ha aggredito il suo rivale sul pianerottolo, sferrandogli diverse coltellate, tra le quali alcune mortali; nella colluttazione è rimasta ferita alla schiena anche la donna che cercava di difendere il marito. I vicini di casa allarmati dalle grida hanno chiamato il 118; mentre l’assassino è fuggiva.

I due feriti sono stati trasportati all’ospedale di Tortona, ma l’uomo poco dopo è deceduto, la donna invece è ricoverata in prognosi riservata. Il marocchino omicida è poi rientrato nel suo appartamento dove ha trovato i carabinieri che lo hanno subito arrestato. Gli inquirenti ora stanno indagando per capire quali rapporti ci fossero fra i tre marocchini.

Lascia un commento

Back to Top