HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
NewsGenova, accoltellata a 12 anni dal papà: l’uomo aveva tentato di incolpare un marocchino

Genova, accoltellata a 12 anni dal papà: l’uomo aveva tentato di incolpare un marocchino

di

E’ stata accoltellata nella giornata di domenica a Genova. Vittima dell’aggressione, avvenuta in circostanze ancora da chiarire, è una bimba di 12 anni

Nel primo pomeriggio di domenica, un uomo si è disperatamente recato all’ospedale Gaslini di Genova insieme alla figlia di 12 anni: “Aiutate mia figlia, è stata ferita da un marocchino”. Il padre della ragazzina, aveva raccontato ai medici e ai carabinieri che stava discutendo con un marocchino, quando quest’ultimo ha reagito accoltellando la figlia che aveva cercato di difendere il padre.

Il tutto, stando al primo racconto dell’uomo, sarebbe avvenuto nei pressi di un distributore di benzina in via Teglia, a Genova, dove però gli esperti non avrebbero trovato alcuna traccia di sangue. Soltanto dopo un lungo interrogatorio, il papà della 12enne è crollato confessando tutto: sarebbe stato proprio lui a ferire la figlia durante una lite con la moglie.

Per fortuna la 12enne ferita all’addome e agli arti è fuori pericolo. I medici dell’ospedale l’hanno sottoposta ad un delicato intervento chirurgico. Nel frattempo però, il padre è stato arrestato su disposizione del sostituto procuratore di Genova Marcello Maresca.

Saranno gli esperti a far luce su questo caso, che presenta ancora molti lati oscuri.

Da: Fanpage.it

Lascia un commento

Back to Top