HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
FemminicidioNewsOmicidio Raffaella Presta: le dichiarazioni del suo amante

Omicidio Raffaella Presta: le dichiarazioni del suo amante

di

prestaSi continua a parlare dell’omicidio di Raffaella Presta. Questa volta a rilasciare importanti dichiarazioni è stato l’uomo con la quale la donna ha avuto una relazione extraconiugale

Raffaella Presta, la donna uccisa a fucilate da Francesco Rosi, il 28 ottobre scorso aveva confessato all’amante che il marito non avrebbe mai accettato la separazione e che piuttosto avrebbe finalmente compiuto “l’atto finale”. A raccontare il tutto è stato proprio l’uomo che per oltre un anno ha avuto una relazione con la vittima. Quest’ultimo, come si legge dal sito Umbria24.it, avrebbe inoltre fornito agli inquirenti alcuni cd in cui sono state registrate tutte le telefonate tra lui e Raffaella Presta.

La donna aveva confidato tutti i problemi che aveva avuto con il marito a partire dalla nascita del bambino, disattenzioni e indifferenza che l’hanno molto probabilmente convinta a cadere tra le braccia di un altro uomo: “Rosi trascorreva le notti nelle sale da gioco e quando rientrava preferiva dormire in un altro letto. L’assenza del marito era talmente pesante che Raffaella più volte aveva portato il bambino allo studio legale per non lasciarlo solo a casa o con persone estranee al nucleo familiare”.

Una volta essere venuto a conoscenza dell’esistenza di un amante, Rosi avrebbe cambiato atteggiamento: “Ricominciò a dormire nel letto coniugale, smettendo di frequentare le sale gioco, ma di contro iniziò a malmenarla e ad obbligarla ad avere rapporti sessuali“.

La relazione tra i due coniugi è poi continuata tra schiaffi e continue violenze, fino al giorno in cui Francesco Rosi non ha deciso di farla finita con due colpi di fucile. L’attenzione degli investigatori è concentrata anche sulla dinamica dei fatti. Sembrerebbe infatti che l’uomo abbia ricaricato il fucile dopo aver esploso un primo colpo, fattore che confermerebbe la sua volontà di uccidere finalmente la moglie, che a sua detta gli aveva rovinato la vita.

Lascia un commento

Back to Top