HOME | Redazione | Contattaci
Delitti.net
UltimissimeTragedia a Torino: donna accoltella il figlio e poi si getta dal balcone

Tragedia a Torino: donna accoltella il figlio e poi si getta dal balcone

di

Una donna ha colpito il figlio di sette anni a coltellate e poi si è gettata dal balcone della sua casa situata all’ottavo piano di un palazzo in Via Bologna a Torino. Il bambino è in gravi condizioni mentre la madre è morta sul colpo.

Questa mattina a Torino una donna ha accoltellato il figlio di sette anni, poi ha deciso di togliersi la vita gettandosi dal balcone. La tragedia famigliare è avvenuta nel quartiere Barriera di Milano in un palazzo di Via Bologna. La donna è morta sul colpo mentre il piccoletto si trova ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale Regina Margherita. Come riporta Fanpage il bambino presta ferite all’addome, al torace e alle mani. Tuttavia non è in pericolo di vita.

Quando si sono verificati i fatti la donna non era da sola in casa ma c’erano anche l’ex marito e un altro figlio. Gli inquirenti adesso stanno cercando di ricostruire la dinamica del tentato omicidio e del suicidio ascoltando proprio l’uomo e i vicini di casa. Secondo le prime indiscrezioni pare che la coppia fosse separata. La donna di origini albanesi non si rassegnava, da qualche tempo inoltre soffriva di depressione. In zona la conoscevano tutti e sapevano cosa succedeva in quella casa. Inoltre la donna era ritornata nel capoluogo da poco, aveva trascorso due settimane dalla sorella a Marsiglia con il figlio. Anche se i vicini l’avevano sentita che diceva di non farcela ad andare avanti e di volersi uccidere, nessuno immaginava il tragico epilogo di questa mattina. Maggiori approfondimenti nelle prossime ore.

Lascia un commento

Back to Top